RINVENIMENTO PRESUNTO RESIDUATO BELLICO INESPLOSO

È stata emessa dalla locale Circomare l’ordinanza 100/2014 del 04.11.2014 (in allegato) che vieta la navigazione, sosta, pesca, attività subacquee e marittime di ogni tipo a 100 metri dal punto identificato con le coordinate 40°09,185’N – 018°29,792 a seguito del ritrovamento di un mina navale P200 di fabbricazione britannica di 1 metro e 20 di diametro.

Ad effettuare l’avvistamento il  coadiutore del Gruppo Sub della nostra Sezione LNI Franco Muoio, il quale ha gentilmente concesso la pubblicazione delle foto del ritrovamento, avvenuto durante un’immersione in località “Punta” a circa 400 metri dal faro del Porto (18 metri di profondità).

Download ordinanza 100/2014