Dichiarazione obbligatoria di manleva da responsabilità

Otranto, 12/01/2015
Prot. 30/2015

Ai Soci Assegnatari di Posto Barca
Ai Soci Assegnatari di Posto Barca Vacante
presso la LNI Otranto

Gentili Soci,
a chiarimento di quanto previsto dall’art. 15.10 del Regolamento Interno che recita: La concessione di un posto barca non implica, in alcun caso, la presa in custodia dell’unità da diporto da parte della sezione. Essa resta nella piena disponibilità della sezione ed in affidamento al proprietario, titolare dell’assegnazione, che peraltro assume ogni responsabilità a riguardo. La sezione non è responsabile per eventuali furti o danni”, si precisa che al Socio viene assegnato uno specchio acqueo in cui ormeggiare la Sua imbarcazione, perciò la Sezione risponde solo del catenario a cui viene ancorata la barca, escludendo ogni responsabilità sia del materiale che delle modalità di ormeggio, che rimangono a carico e cura del Socio. 

A tal fine si rende necessario da parte del Socio assegnatario stipulare un contratto assicurativo per la copertura di eventuali danni subiti per furto, per incendio o cattive condizioni meteo, così come previsto dalla Circolare 229 del 21/11/2005 emessa della Presidenza Nazionale LNI (in allegato).

Al momento dell’accettazione dell’assegnazione il Socio dovrà depositare la copia del contratto assicurativo o il modulo Dichiarazione di manleva da responsabilità disponibile in download a fondo pagina.

Per cui, chi non ha ancora provveduto, prima dell’ormeggio della propria imbarcazione dovrà depositare in segreteria la dichiarazione di manleva sottoscritta.

Cordiali saluti.

Il Presidente
Ing. Walter Melissano

Download:

– Dichiarazione manleva da responsabilità

– Circolare 229 del 21/11/2005 della Presidenza Nazionale LNI