Ampliamento concessione a mare -Rettifica comunicazione prot. 272 del 26/02/2013.

Comunicazione del Presidente prot. 304/2013 del 6 marzo 2013 

Ai Soci della Lni di Otranto
loro sedi

Carissimi,
per correttezza di informazione e anche a smentita delle notizie stampa apparse sul Quotidiano di Puglia il 04/03/2013, che hanno verosimilmente ripreso quanto comunicato dal Direttivo uscente con la nota del 26 febbraio scorso, ho il dovere di comunicarvi:

  • che il 25/02/2013 l’Ufficio tecnico del Comune di Otranto non ha rilasciato alcun nullaosta all’ampliamento della concessione a mare;
  • che la pratica relativa è in lavorazione non per la determinazione del nuovo importo del canone di concessione, bensì per il perfezionamento della procedura volta al rilascio della concessione (pubblicazione, inoltro della pratica alle autorità competenti decorso il termine di pubblicazione, ecc.), al cui conclusivo esito l’UTC del comune di Otranto potrà procedere al rilascio della concessione all’ampliamento;
  • che, quindi, non si può oggi disporre l’approntamento degli spazi acquei utili all’ormeggio di ulteriori 40 imbarcazioni e natanti.

Tanto devo per esattezza di informazione, rispetto dei Soci tutti e, altresì, per allontanare quelle false aspettative ingenerate tra i Soci con l’inesatta comunicazione che si rettifica.

Cordiali saluti.

Il Presidente – Ing. Walter Melissano